www.csbvormsi.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Documenti Regolamenti Regolamento generale e norme per l'accesso

Regolamento generale e norme per l'accesso

E-mail Stampa PDF

REGOLAMENTO GENERALE

La gestione dell'area di protezione nell'Isola di Vormsi è concordata tra il Comitato per il Santuario dell'Isola di Vormsi ONLUS, le Autorità di governo locale e il Vormsi Hunting Club:

  1. L'intero territorio dell'Isola di Vormsi è costituito in area protetta per tutta l'avifauna e, in particolare, per la Beccaccia Scolopax Rusticola.
  2. Nell'area protetta, fatta eccezione per i residenti, è vietata la caccia all'avifauna.
  3. Sono consentiti a scopo di studio:
    • l'osservazione e la ricerca sulle specie di uccelli migratori, Beccaccia in particolare (a scopo di monitoraggio anche con il cane da ferma);
    • l'inanellamento con metodiche scientifiche standardizzate e concordate con la competente Autorità Estone.
  4. Tutti coloro che, avendone titolo, intendano svolgere ricerche o studi non cruenti sull'avifauna presente sull'Isola di Vormsi dovranno fare riferimento al Comitato per il Santuario dell'Isola di Vormsi nella persona del suo presidente.
  5. Chiunque, non residente, si rechi sull'Isola per le attività sopra indicate dovrà preventivamente segnalare la propria presenza al Comitato
  6. La presenza della persona che effettuerà le attività di osservazione e monitoraggio verrà annotata su apposito registro.

I risultati delle ricerche saranno a disposizione del Comitato e delle Autorità dell'Isola che hanno concesso l'utilizzo del territorio per i suddetti scopi.

 

NORME PER L'ACCESSO ALL'ISOLA DI VORMSI (Regolamento interno)

I soci del Comitato e quanti hanno contribuito alla costituzione e operatività dell'area protetta dell'Isola di Vormsi possono accedervi per le attività consentite nel rispetto pieno del Regolamento Generale come previsto nel contratto vigente con le Autorità locali e alle seguenti condizioni:

  • La presenza sull'isola dovrà essere concordata con il Comitato per il Santuario della Beccaccia dell'Isola di Vormsi con congruo anticipo (almeno 1 mese);
  • L'accesso e le escursioni sull'Isola a scopo di studio, ricerca e monitoraggio, in particolare se con l'utilizzo del cane deve essere tassativamente autorizzato dal Comitato che provvederà alla richiesta delle necessarie autorizzazioni richieste dalla Legge Estone attraverso il Vormsi Hunting Club;
  • Le autorizzazioni dovranno essere richieste alla Presidenza del Comitato;
  • Le persone autorizzate che si recheranno sull'Isola dovranno presentarsi alla persona incaricata sul posto per il ritiro delle autorizzazioni e la registrazione della presenza nonché per ottenere eventuali istruzioni dettagliate sulle zone praticabili per le attività previste all'atto della richiesta;
  • I risultati delle osservazioni e delle attività compiute sull'Isola dovranno essere messi a disposizione del Comitato nella forma da quest'ultimo individuata (ad. esempio schede di monitoraggio e osservazione appositamente predisposte)
  • I frequentatori sono tenuti ad una condotta ineccepibile nel rispetto degli abitanti, dei proprietari dei terreni, dell'ambiente e della fauna;
  • Qualunque comportamento in contrasto con le normative di questo regolamento e delle leggi vigenti comporterà la revoca delle autorizzazioni allo svolgimento delle attività;
  • Coloro che frequenteranno l'Isola potranno richiedere la presenza di un accompagnatore cui dovranno corrispondere un compenso giornaliero. Detto accompagnatore è obbligatorio per le attività che prevedono l'utilizzo del cane da ferma ad insindacabile giudizio del Comitato che ne darà segnalazione al richiedente all'atto del rilascio delle autorizzazioni.